Cheap NFL Jerseys China Cheap NFL Jerseys Free Shipping Wholesale NHL Jerseys China Wholesale Jerseys From China Cheap NFL Jerseys Free Shipping Cheap NFL Jerseys For Sale Cheap Jerseys Free Shipping Wholesale NFL Jerseys From China Cheap NFL Jerseys Sale Cheap Nike NFL Jerseys China Wholesale Jerseys Free Shipping Cheap NFL Jerseys Wholesale Wholesale NFL Jerseys Online Cheap NFL Jerseys Wholesale Cheap Jerseys Free Shipping Cheap NFL Jerseys China
Coach Outlet Coach Factory Outlet Coach Outlet Store Coach Handbags Outlet Coach Outlet Coach Factory Outlet Coach Outlet Coach Handbags Coach Site Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Cheap Michael Kors Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Cheap Michael Kors Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Cheap Michael Kors
LogoMRF

 

 

Lulu Logo
 
Trofeo HONDA 125GP a Misano
 

Lulu 19#Questo fine settimana, sul circuito di Misano Adriatico, si � svolta l'ultima prova della stagione del rinomato Trofeo Honda RS 125GP. Era anche l'ultima gara della GP sulla versione attuale del tracciato di Misano che presto verr� ristrutturato per poter ospitare il Campionato Del Mondo MotoGP 2007. In questa occasione, Phaedra Theffo non aveva a disposizione la moto con la quale ha preso parte alle gare precedenti, il suo proprietario essendo in trasferta per il Motomondiale in quanto responsabile tecnico del team seedorf che gareggia nella classe 125cc. Per poter prendere parte ugualmente a quest'ultima tappa della stagione 2007, si � rivolta alla ADV AGENCY che le ha messo un'ottima moto a disposizione. La struttura era del Grillini Racing Team e Phaedra si � trovata molto bene per tutto il weekend, avendo anche modo di imparare numerose cose grazie alla telemetria con la quale non aveva mai avuto occasione di lavorare. Il venerd�, con a disposizione due turni di prove libere della durata di 20 minuti, ha lavorato per ambientarsi alla nuova moto che le � sembrata molto diversa. Il brutto tempo non � stato di aiuto e le due sessione di prove ufficiali si sono svolte sul bagnato. Nel primo turno, si � concentrata nel capire i limiti di aderenza dell'asfalto su questo circuito, e nella seconda sessione, ha finalmente potuto cominciare a divertirsi. Poco tempo per esperimentare il tutto e P. Theffo si � qualificata con il 28� tempo su 35 partenti. Una partenza non delle migliori l'ha costretta alla rimonta gi� dal primo giro. Abbassando il suo tempo e migliorando la sua guida giro dopo giro, � riuscita a sorpassare numerosi suoi avversari. Purtroppo, quando aveva ancora in mente di passarne diversi, � caduta nell'uscita della "Misano 1", proprio nel momento in cui si apre tutto il gas. Un grande dispiacere per la nostra pilota che ci teneva tanto a finire la gara, soprattutto perch� il prossimo concorrente che avrebbe raggiunto ha terminato la corsa in sedicesima posizione, ci� significa che la zona dei punti poteva diventare una realt� pi� che un sogno.

Lulu 19#

 

P. Theffo: "Sono veramente dispiaciuta di non aver passato il traguardo. Forse avrei conquistato il mio primo punto in questo trofeo, e poi la mia squadra se lo meritava veramente tanto dopo tutto il lavoro che era stato fatto. Finir in terra � stato veramente brutto, avevo fatto una bella rimonta e non era ancora finita. Mi trovavo molto bene con questa moto, aveva veramente un gran motore. Peccato per le condizioni della pista che erano veramente difficili. C'era talmente tanta acqua che in certi punti bastava un niente per perdere aderenza. Basta dire che su 35 partenti ne sono giunti soltanto 20. Sono caduta nel punto in cui mi sentivo pi� sicura, � un classico. In ogni caso, sono molto soddisfatta dell'esperienza che ho avuto la possibilit� di vivere questo fine settimana, in quanto grazie alla telemetria ho imparato molto cose, e sapr� su cosa lavorare per migliorare la mia guidanelle prossime uscite. Tutta la squadra � stata molto gentile con me, e mi sono trovata molto bene. Ci tengo a ringraziare Roberto Cevolini, Livia cevolini e Giampiero testoni (ADV AGENCY e CRP Technology); lo staff completo del Racing Team GRILLINI; Gabriele ed Enrico Ferro e tutti quelli che mi hanno supportata oltre che sopportata. Grazie di cuore e scusatemi ancora per la caduta "

 
Sito web