LogoMRF
 

 

Ecco cosa si rischia se si gira su strade aperte al pubblico con minimoto

 

TITOLO III - DEI VEICOLI

Capo III - VEICOLI A MOTORE E LORO RIMORCHI
Sezione III - DOCUMENTI DI CIRCOLAZIONE E IMMATRICOLAZIONE
Art. 93. Formalit? necessarie per la circolazione degli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.

Comma 7. Chiunque circola con un veicolo per il quale non sia stata rilasciata la carta di circolazione ?soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 357,43 a euro 1.432,99. Alla medesima sanzione ? sottoposto separatamente il proprietario del veicolo o l'usufruttuario o il locatario con facolt?di acquisto o l'acquirente con patto di riservato dominio. Dalla violazione consegue la sanzione amministrativa accessoria della confisca del veicolo, secondo le norme di cui al capo I, sezione II, del titolo VI.

A questo potremmo aggiungere mancanza di assicurazione, dispositivi obbligatori di equipaggiamento etc.

Parlando poi di competizioni non autorizzate con minimoto nel classico parcheggio:

Articolo 9 bis cds
Organizzazione di competizioni non autorizzate in velocit?con veicoli a motore e partecipazione alle gare
Competenza:
Maggiorenni: Tribunale
Minori di anni 18: Tribunale per i Minori

Conseguenze pratiche su strada:
Sequestro dei veicoli a motore ai fini della confisca ai sensi articolo 321 cpp
?prevista la reclusione da uno a tre anni e la multa da euro 25.000 a euro 100.000. La stessa pena si applica a chiunque prende parte alla competizione non autorizzata.

Se dallo svolgimento della competizione deriva, comunque, la morte di una o pi? persone, si applica la pena della reclusione da sei a dodici anni; se ne deriva una lesione personale la pena ?della reclusione da tre a sei anni.
Le pene indicate ai commi 1 e 2 sono aumentate fino ad un anno se le manifestazioni sono organizzate a fine di lucro o al fine di esercitare o di consentire scommesse clandestine, ovvero se alla competizione partecipano minori di anni diciotto

Chiunque effettua scommesse sulle gare di cui al comma 1 ?punito con la reclusione da tre mesi ad un anno e con la multa da euro 5.000 a euro 25.000

Nei confronti di coloro che hanno preso parte alla competizione, all'accertamento del reato consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre anni ai sensi del capo II, sezione II, del titolo VI. La patente ?sempre revocata se dallo svolgimento della competizione sono derivate lesioni personali gravi o gravissime o la morte di una o pi? persone. Con la sentenza di condanna ?sempre disposta la confisca dei veicoli dei partecipanti, salvo che appartengano a persona estranea al reato, e che questa non li abbia affidati a questo scopo

Articolo 9 ter cds
Gareggiare in velocit?fuori dai casi previsti dall'articolo 9 bis cds.
Competenza:
Maggiorenni: Tribunale
Minori di anni 18: Tribunale per i Minori

Conseguenze pratiche su strada
Sequestro dei veicoli a motore ai fini della confisca ai sensi articolo 321 cpp reclusione da sei mesi ad un anno e con la multa da euro 5.000 a euro 20.000
Se dallo svolgimento della competizione deriva, comunque, la morte di una o pi? persone, si applica la pena della reclusione da sei a dieci anni; se ne deriva una lesione personale la pena ?della reclusione da due a cinque anni
All'accertamento del reato consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre anni ai sensi del capo II, sezione II, del titolo VI. La patente ?sempre revocata se dallo svolgimento della competizione sono derivate lesioni personali gravi o gravissime o la morte di una o pi? persone. Con la sentenza di condanna ?sempre disposta la confisca dei veicoli dei partecipanti, salvo che appartengano a persona estranea al reato e che questa non li abbia affidati a questo scopo.

 

Quindi  Pensateci bene prima di mettere il vostro culo su una minimoto in uno spazio aperto al pubblico e non omologato! hublot replica sale